ILLUSTRAZIONE TRADIZIONALE Corso avanzato + 4 Workshop

Il corso avanzato è studiato per chi ha già frequentato il corso base e possiede già una buona conoscenza del disegno e di una o più tecniche, o una o più capacità comunicativa appurate negli anni e voglia perfezionarsi nell’illustrazione editoriale, capire quale sia il suo tratto distintivo, accrescere la propria sicurezza e comprendere quale sia dall’inizio alla fine il lavoro di un illustratore di fronte ad una storia. Insieme, affronteremo tutte le tappe cercando di smuovere in ognuna di noi il proprio mondo fino a farlo emergere e continuare a perfezionarlo con maggiore consapevolezza.

Il percorso prevede anche una prima parte teorica sull’albo e il libro illustrato perchè tutti siano in pari sulla conoscenza dell’oggetto “libro illustrato”.

Se si vuole anche avere nozioni di disegno più approfondite, si consiglia di affiancare a questo il corso di disegno e/o di tecniche.

Dopo una prima analisi del libro come oggetto, come prodotto commerciale e come mezzo importantissimo di comunicazione, di storie nascoste che producono riflessioni, emozioni e coscienze, lavoreremo tutti insieme su una storia suggerita da una casa editrice. Cercheremo di capire come si forma un personaggio e il suo climax, proveremo a dare forma alle emozioni e all’immaginario suscitato dal racconto, elaborandolo sotto forma di illustrazione fino a creare un nostro potenziale progetto. Ognuno a suo modo.

Il lavori finali saranno sottoposti alla casa editrice stessa, in modo da avere un riscontro e un colloquio diretto con coloro che valutano sempre il lavoro finale: gli editori. Se l’editore troverà interessante (senza obbligo) uno dei lavori, potrà avere la possibilità di essere pubblicato.

Durante il precorso, gli allievi usufruiranno dell’accesso gratuito ai WORKSHOP del quadrimestre prescelto per permettere a gli allievi di fare la conoscenza e l’esperienza delle tecniche usate da illustratori che operano da anni in questo settore.

Se si vuole avere anche nozioni di disegno più approfondite, si consiglia di affiancare a questo, il corso di disegno e/o di tecniche. è possibile anche, per chi avesse già proprie conoscenze, utilizzare il digitale o sia tradizionale che digitale (per cui, però, l’insegnante non è tenuta a dare indicazioni specifiche del programma usato, che possono però essere approfonditi affiancando il corso di digitale).

ILLUSTRAZIONE TRADIZIONALE AVANZATO + 4 WORKSHOP a cura di Candia Castellani

Massimo iscritti 8

(NECESSARIO AVER EFFETTUATO IL BASE O UN COLLOQUIO CON L’INSEGNANTE)

1° QUADRIMESTRE INIZIO 2 OTTOBRE 2018

Orario martedì 18.00/19.00

Workshop: Daniela Costa, Nicoletta Pagano, Sergio Olivotti, Roberto Innocenti

2° QUADRIMESTRE INIZIO 12 FEBBRAIO 2019

Orario martedì 18.00/19.00

Workshop: Joanna Concejo, Davide Calì, Alice Barberini, Paolo Domeniconi

COSTO 740 euro

Possibilità di due rateizzazioni.

SCONTI: 5% studenti fino a 26 anni e over 60 – 10% sui corsi, workshop, pacchetti del quadrimestre successivo e sui corsi estivi al corso seguito –  10% SOCI Ai (Autori di immagini, Libri Liberi, Biblioteca Comunale di Scandicci).

Sede: Via Roma, 27 – Scandicci – FIRENZE (tranne eccezioni previa comunicazione da parte della scuola)

Mezzi: Propri (possibilità di parcheggio in strada, ATTENZIONE il martedì dalle 8.00 alle 12.00 e poco più distante lunedì dalle 8.00 alle 12.00 per lavaggio strade), Tranvia T1 (Fermata RESISTENZA).

Candia Castellani

Candia Castellani

Illustratrice

Candia Castellani nasce a Firenze il 6 marzo 1978, sotto il segno dei Pesci.

Allieva dell’illustratore Leonardo Mattioli, si diploma nel 1997 all’Istitituto d’Arte di Firenze, indirizzo Comunicazione e spettacolo.Nel 2005 si laurea presso il Dams di Bologna, indirizzo Cinema, con una tesi sulla Romantic Comedy e la sceneggiatura di Nora Ephron. Negli anni di studio, lavora saltuariamente come assistente presso Sergio Staino, il disegnatore di Bobo.Negli stessi anni collabora con l’appena nato Metropoli (rotocalco fiorentino) e nel 2006 con l’Unità (per il giorno dell’anniversario del giornale) come ritrattista. Contemporaneamente si attiva come lettrice di libri per bambini e realizzatrice di laboratori artistici per l’infanzia. Da allora si occupa della divulgazione al piacere della lettura presso strutture scolastiche per l’infanzia e biblioteche, ma la sua occupazione principale rimane l’illustrazione.

Nel 2006 frequenta la scuola di Sarmede con l’illustratrice Linda Wolfsgruber.

Dal 2007 al 2009 è allieva di Octavia Monaco.

Nel 2010 prende lezioni private presso Arianna Papini.

Nel 2010 e 2011 collabora con la rivista Re Nudo, Nuovo Re Nudo Editore e Il Caffè Illustrato, Incipit s.r.l. diretto da Walter Pedullà.

Dal 2010 lavora per il mensile specializzato Doctor Pediatria, Ariete Salute Editore per cui esegue mensilmente le cover.

Nel 2010 ha pubblicato come autrice ed illustratrice l’albo illustrato La Principessa del Taj Mahal, Aliberti Editore Jr., Reggio Emilia.

Nel 2011 viene chiamata da gli organizzatori della mostra de Le immagini della Fantasia per esporre, a Sarmede, una delle tavole de La Principessa del Taj Mahal, per la rassegna Fiabe delle Terre d’India.

Dal 2015 è illustratrice, insegnante e direttrice della Scuola di Illustrazione di Scandicci.

Fisicamente vive a Firenze, mentalmente a Bologna (città di adozione) e su tanti altri piccoli mondi non sempre reali che si arreda e prende cura con devozione.