PROGETTAZIONE

Il corso è formulato per chi si avvicina per la prima volta all’illustrazione.

Non è indispensabile avere un livello alto di conoscenza ed esercizio del disegno, l’importante è capire quale sia il miglior modo in cui noi riusciamo a comunicare: collage, carte strappate, fotografia, disegno, macchie di colore, forme geometriche, illustrazione realistica, astratta, fictin e no fiction. E se non lo sapete ancora lo capiremo insieme. L’importante è comprendere cosa si nasconde dietro un’illustrazione, un albo o un libro illustrato. Come si progetta e le parti che lo compongono. Cosa c’è dietro un’immagine legata ad una storia.

Se si vuole avere nozioni di disegno più approfondite, si consiglia di affiancare a questo il corso di disegno e/o di tecniche.

Dopo una prima analisi del libro come oggetto, come prodotto commerciale e come mezzo importantissimo di comunicazione, di storie nascoste che producono riflessioni, emozioni e coscienze, lavoreremo tutti insieme su una storia suggerita da una casa editrice o da un’autrice/e professionista. Cercheremo di capire come si forma un personaggio e il suo climax, proveremo a dare forma alle emozioni e all’immaginario suscitato dal racconto, elaborandolo sotto forma di illustrazione fino a creare un nostro potenziale progetto. Ognuno a suo modo.

Durante il percorso, gli allievi usufruiranno dell’accesso gratuito ai WORKSHOP del quadrimestre prescelto che gli permetterà di fare la conoscenza e l’esperienza di tecniche e modalità di lavoro diversi usati da illustratori che operano da anni in questo settore.

PROGETTAZIONE a cura di GIANLUCA GAROFALO e CANDIA CASTELLANI

INIZIO 5 OTTOBRE 2020

Orario: lunedì 19.00/21.00

MATERIALI: I materiali verranno comunicati durante le lezioni, ma si consiglia come inizio di procurarsi un taccuino rilegato (ad anelli o a filo) da schizzo e per scrivere, senza righe e quadretti, tipo Moleskine da disegno, ma va bene anche Tiger. Misure A5 o A4.

Qualche giorno prima dell’inizio del corso, verrà comunicato il link della piattaforma per connettersi.

 

 

Gianluca Garofalo

Gianluca Garofalo

Illustratore

Classe ’68, si è diplomato nel 1985 al liceo artistico statale di Roma, e subito dopo si è trasferito a Perugia, per seguire il corso di laurea in veterinaria per fare il “dottore di campagna”. Sufficientemente annoiato, dopo cinque anni è tornato a Roma: degli animali preferiva illustrare l’anima (parola grossa, ma in un certo senso visibile), più che curarne i malanni. A Roma ha frequentato la facoltà di Architettura. Nel 2000 è stato selezionato per partecipare alla ILLUSTRATORS EXHIBITION della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, sia nella sezione fiction, che in quella non fiction, dove ha avuto il piacere di vedersi assegnata la copertina del catalogo. Collabora con diverse scuole, tenendo laboratori di percezione visiva, disegno e illustrazione per bambini e ragazzi. Ha fondato, insieme ad altri tre professionisti, lo studio di progetti editoriali C.atWork (Creatives at Work). Lavora con diversi editori sparsi in tutto il mondo: Soleil Prod, Ankama, Hoepli, Giunti, Giunti Progetti Educativi, Giunti Kids, Mondadori, Gruppo Editoriale De Agostini, Helbling Languages, Pearson Paravia Bruno Mondadori, Pearson Educational, Nottetempo, Blackat, Oxford University Press, Dorling Kindersley, Templar Publishing, Fernleigh Publishing, Istituto della Enciclopedia Italiana – Treccani, Nord-Sud, Ravensburger, Il Castoro, Il Battello a Vapore, Bonnier Carlsen, Coppenrath Verlag, Editions Pocket Jeunesse, Dark Jem, A&C Black, Kyowon, Siphano Picture Book, La Margherita , Ars Verlag, T-Scrivo Edizioni, Profil international, DoGi, Friederich Reinhardt Verlag, Založba Kres, Sello Editorial, Lumen Editorial, Sjaloom, Sudamericana, 24 Ore… ENEL Green Power. Golder Associates. SNAM. With the magazines: il Manifesto, TV Sorrisi e Canzoni, Young 18, Tre fate per amiche, Stregatti.
Candia Castellani

Candia Castellani

Illustratrice/Autrice/Sceneggiatrice/Direttrice della Scuola di Illustrazione di Scandicci

Candia Castellani nasce a Firenze il 6 marzo 1978, sotto il segno dei Pesci.

Allieva dell’illustratore Leonardo Mattioli, si diploma nel 1997 all’Istitituto d’Arte di Firenze, indirizzo Comunicazione e spettacolo.Nel 2005 si laurea presso il Dams di Bologna, indirizzo Cinema, con una tesi sulla Romantic Comedy e la sceneggiatura di Nora Ephron.Negli anni di studio, lavora saltuariamente come assistente presso Sergio Staino, il disegnatore di Bobo. Negli stessi anni collabora con l’appena nato Metropoli (rotocalco fiorentino) e nel 2006 con l’Unità (per il giorno dell’anniversario del giornale) come ritrattista.

Contemporaneamente si attiva come lettrice di libri per bambini e realizzatrice di laboratori artistici per l’infanzia. Da allora si occupa della divulgazione al piacere della lettura presso strutture scolastiche per l’infanzia e biblioteche, ma la sua occupazione principale rimane l’illustrazione.

Nel 2006 frequenta la scuola di Sarmede con l’illustratrice Linda Wolfsgruber.

Dal 2007 al 2009 è allieva di Octavia Monaco.

Nel 2010 prende lezioni private presso Arianna Papini.

Nel 2010 e 2011 collabora con la rivista Re Nudo, Nuovo Re Nudo Editore e Il Caffè Illustrato, Incipit s.r.l. diretto da Walter Pedullà.

Dal 2010 lavora per il mensile specializzato Doctor Pediatria, Ariete Salute Editore per cui esegue mensilmente le cover.

Nel 2010 ha pubblicato come autrice ed illustratrice l’albo illustrato La Principessa del Taj Mahal, Aliberti Editore Jr., Reggio Emilia.

Nel 2011 viene chiamata da gli organizzatori della mostra de Le immagini della Fantasia per esporre, a Sarmede, una delle tavole de La Principessa del Taj Mahal, per la rassegna Fiabe delle Terre d’India.

Nel 2018 viene selezionata a Lucca Comics&Gamese, Junior per Oltre gli spazi inesplorati: sull tracce di Jules Verne.

Nel 2020 viene selezionata per l’Annual 2020 di Autori di Immagini e vince il premio Senza Filtri e medaglia di Bronzo per la sezione Magazine.

Da Marzo 2015 è illustratrice, insegnante e direttrice della Scuola di Illustrazione di Scandicci.

Attualmente collabora con il settimanale L’Espresso, Bibliolibrò Editore, L’Orto della cultura, Istituto degli Innocenti (Firenze), Rotary Club.

E’ rappresentata dall’agenzia letteraria Gilam Agency.

Fisicamente vive a Firenze, mentalmente a Bologna (città di adozione) e su tanti altri piccoli mondi non sempre reali che si arreda e prende cura con devozione.