ANDREA ALEMANNO Un viaggio inaspettato

L’uomo ha sempre viaggiato e tenere traccia del percorso era vitale per poter tornare a casa.

Le mappe nel corso dei secoli sono diventate più elaborate, più particolari e simbolo di importanza.

Con il Fantasy, dal Signore degli anelli a Game of Thrones, tutti i romanzi e le saghe fantasy che si rispettano mostravano  una mappa del mondo che permettesse al lettore di viaggiare come i protagonisti.

Le mappe sono sempre state un must all’interno dei libri e con l’avvento dei videogiochi e dei giochi in scatola sono diventati anche un prodotto ludico.

Lo scopo di questo laboratorio sarà quello di creare appunto una mappa partendo dal foglio bianco per poi approdare al digitale e con l’utilizzo di Autodesk Sketchbook finalizzarla.

Materiali (colorazione tradizionale)

Blocco per gli schizzi

Fogli a4 (meglio se satinato e per acquerello)

Penne ad inchiostro

Matite

Righelli e squadre

Caffè/the per macchiare e ingiallire i fogli

Pantoni o pennarelli con punte larghe e Fineco vari colori.

Materiali (colorazione digitale)

Blocco per gli schizzi

Portatile con Photoshop e Autodesk Sketchbook pro.

Tavoletta grafica

Matite e penne

ANDREA ALEMANNO

ANDREA ALEMANNO

Illustratore/Autore

Nato a Napoli sotto il segno del viaggiatore, ha viaggiato sempre alla ricerca di luoghi che lo potessero ispirare. Tra Lecce, Taranto, Macerata, Valencia,Firenze e adesso Mantova.

Negli ultimi anni le sue illustrazioni sono state selezionate a “Lucca Junior” 2011 e 2012, per la rivista “Illustrati”, “Premio Skiaffino” 2010,  “We are the future” e hanno ottenuto il terzo premio nella sezione illustratori “Premio Letteratura ragazzi di Cento” nel 2013.

Nel 2013, 2014, 2016 è stato selezionato nell’“Annual” dell’Associazione Illustratori.

A oggi ha pubblicato con diversi editori sia in Italia che all’estero firmando anche i testi di alcuni albi illustrati.

Contatti:
alemanno.a@gmail.com

www.andreaalemanno.com

https://www.instagram.com/andrea_alemanno_illustrator/