ALESSANDRO RABATTI Creatività+Web=immagini al cubo

Creatività + Web = Immagini al cubo:

La creatività è il superpotere delle tue immagini, il web il tuo agente.

 

Come farti cercare dal tuo committente ideale, facendo quello che più ti piace.

Questo corso nasce con la voglia di condividere alcune esperienze vissute in maniera spontanea attraverso il progetto FACEBANK. Nato come mia esigenza espressiva personale, in rete ha avuto una diffusione velocissima portandomi in poche settimane dall’upload su Behance a essere pubblicato su tantissimi blog di design del mondo e su tante testate cartacee, fino a TIME magazine.

Analizzando i risultati raggiunti da questo progetto e da alcune case history di artisti/illustratori/creativi ho razionalizzato alcuni punti da condividere nel workshop.

La soddisfazione che ho avuto da questa esperienza è che il progetto che nessuno mi ha chiesto è stato quello che mi ha portato più velocemente visibilità in assoluto e più sostegno da tutti i luoghi del mondo.

Il corso sarà organizzato come un tavolo discussione aperta dove condividere parallelamente il canovaccio con i vostri vissuti e le vostre esperienze passate e future.

OBIETTIVI

Portare il tuo talento artistico ad essere il vettore delle tue idee, per permetterti di:

  • Allenare costantemente la tua Creatività
  • Lavorare esprimendo ad alta voce chi sei e ciò che pensi (il regalo più bello che il tuo lavoro può regalarti)
  • Porti come “Autore” delle tue immagini per cambiare il rapporto con i tuoi committenti (indispensabile per rimanere proprietario dei diritti delle tue opere)
  • Trovare clienti provenienti dagli ambiti più disparati e anticonvenzionali (non esistono soltanto gli editori!)
  • Mettere il turbo ai tuoi progetti in rete e sfruttare i meccanismi di questa per diffondere attraverso i contenuti il tuo lavoro
  • Offrire una “storia” da raccontare, un tema di discussione, per favorire il passaparola che aiuterà la tua opera a navigare spontaneamente.

PROGRAMMA

La crisi come habitat ideale per valorizzare la creatività

Impariamo a leggere lo stato attuale di crisi come opportunità partendo da un testo filosofico di Jaques Attali: “Sopravvivere alla crisi: sette lezioni di vita”.

  • Lettura dei 7 punti con un’interpretazione tutta sul tema della creatività

Imparare dagli altri ad utilizzare idee e creatività per affermarsi nel mondo globale

Analisi dei punti vincenti del progetto Facebank e di alcune case history fortunate:

  • La creatività a Km zero
  • La creatività moneta universale

Elaborare un idea con carta e matita

  • Testi e blog di riferimento
  • Individuare idea e concept
  • Elaborare l’idea visivamente con i mezzi offline isolandosi dalla rete
  • Sviluppare l’idea e ottimizzarla

Far navigare le tue idee in rete senza spendere niente

  • Siti aggregatori di creatività
  • Tag e contenuti
  • Le gif
  • La rete e i social e la fame di condivisione di contenuti e idee

Lavorariamo insieme per trovare la tua idea

Tra un’analisi e l’altra dei vari punti potremo discutere delle idee di tutti.

 

Alessandro Rabatti

Alessandro Rabatti

Creativo/ Art Director/ Illustratore

Alessandro Rabatti nasce a Firenze nel 1969.Sempre in cerca di nuovi stimoli creativi, attratto da qualsiasi forma di sperimentazione artistica, negli anni gioca a ridefinire il proprio ruolo, confrontandosi con persone ed esperienze diverse.Conseguito il diploma in Arti Grafiche presso l’Istituto Statale d’Arte di Firenze, si forma come illustratore, e nel 1995 – insieme a Simone Boni – fonda e dirige lo studio INKLINK, che in breve diviene punto di riferimento internazionale per l’illustrazione non fiction, la ricostruzione archeologica e la didattica nei musei. Durante questa esperienza lavora in team a una serie di mappe illustrate e carte geografiche, tra cui la Mappa Monumentale di Firenze.Ha insegnato Ricostruzione archeologica per le Università di Siena e di Firenze, e Illustrazione non fiction alla scuola di Comics della sua città.Nel 2011 inizia un percorso da art director nella sezione marketing/comunicazione di NEXUSCOM srl. Si occupa del restyling del logo e dell’immagine coordinata aziendali, oltre a dedicarsi alle startup di comunicazione – on e offline – rivolte ai clienti.Da gennaio 2013 è il direttore creativo della neonata agenzia di comunicazione Lander Project, con sede a Firenze.Nel 2011 intraprende un percorso artistico personale che lo porta a indagare il tema della crisi economica, che cerca di combattere a colpi di creatività.